Annalisa Sacchi e “Gli Imperdonabili” alla prima conferenza dell’EASTAP a Parigi

Home

Venerdì 26 ottobre, Annalisa Sacchi, principal investigator del progetto INCOMMON, presenterà parte della ricerca alla prima conferenza della European Association for the Study of Theatre and Performance (EASTAP).

La conferenza,  dal titolo Decentering the vision(s) of Europe: The Emergence of New Forms  si terrà a Parigi il 25, 26 e 27 ottobre al Théâtre de la Cité .

Il suo intervento, intitolato The Unforgivables Italian performance artists of the 70s and the ‘minority’ theatre, analizzerà il tentativo compiuto negli anni settanta di realizzare un ‘teatro della minoranza’ capace di decostruire le narrative istituzionali attorno ai soggetti subalterni (Lumpenproletariat, pazienti di ospedali psichiatrici, migranti, sex worker etc.) a cavallo fra le le pratiche di ricerca del movimento operaista e quelle della scena delle arti performative.

Per maggiori informazioni:

https://www.eastap.com/2018/06/09/eastap-first-conference-in-paris-october-25-27-2018-2-3-2-2